#7683
AmilcareAmilcare
Amministratore del forum

Due transistor e tre resistenze a valvola non lo trovo un gran dispendio di energia e nemmeno una complessità insormontabile, si possono tranquillamente posizionare intorno allo zoccolo della valvola senza complicarsi la vita.
Per il carico alla MCU non credo che aggiornare una volta al secondo l’ora crei grande scompiglio, per il resto del tempo devi solo visualizzare sei dati su 4 bit in sequenza con una frequenza di una quarantina di Hz. Non credo nemmeno serva un convertitore da seriale a parallelo, anche un arduino nano ha abbastanza pin da gestire le periferiche per il sincronismo dell’ora e i 10 pin necessari alla visualizzazione. Non sono un grande esperto in programmazione e potrei facilmente essere smentito, se ho detto una castroneria sentitevi pure liberi di ribattere, solo dal confronto si migliora e potrei apprendere qualcosa di nuovo.