Risposte nei forum create

Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 151 totali)
  • Autore
    Post
  • in risposta a: Theremino Sismometro #23848
    theremino
    Amministratore del forum

    Alimentatori non ne servono, il 5 volt della USB basta e avanza.
    Riguardo al resto hai ragione, volendo spendere proprio poco ti consiglierei un Arduino Nano (con CH340 che vanno meglio) e qualche libreria adatta a loggare i terremoti. Così potresti cavartela con una ventina di Euro in totale. Ma le prestazioni saranno basse (anche perché stai pensando di utilizzare un accelerometro al posto di un vero geofono). E con basse intendo che potrai vedere solo i terremoti forti e non troppo lontani, diciamo al massimo 50 km.

    Per avere buone prestazioni ci vogliono per forza i geofoni, meglio se 3 messi nelle tre direzioni, e poi ci vuole un modulo Theremino ADC24 e un modulo Theremino Master e infine un MiniPC
    Quindi 60 + 40 + 20 + 150 = 270 Euro (circa)

    I miei conti precedenti consideravano di tentare di ottenere da Arduino prestazioni paragonabili al nostro sistema. Il che avrebbe comportato di utilizzare un Arduino speciale e costoso e un bel po’ di hardware aggiuntivo per avere ADC decenti, loggare in rete ecc… Ma se si parla di super risparmio e ti accontenti di prestazioni molto scarse allora non c’è confronto, un Arduino Nano batte tutti. Spesso anche io utilizzo un Nano in alcuni progetti e lo trovo fantastico, estremamente facile da programmare, economico e anche abbastanza veloce per fare molte buone cose!

    in risposta a: CNC con Theremino #23841
    theremino
    Amministratore del forum

    Mi scuso, ho risposto alla domanda e non ho notato dove è stata fatta.
    Se pensi che sia il caso potremmo eliminare i messaggi.

    • Questa risposta è stata modificata 1 settimana, 4 giorni fa da theremino.
    • Questa risposta è stata modificata 1 settimana, 4 giorni fa da theremino.
    in risposta a: Theremino Sismometro #23839
    theremino
    Amministratore del forum

    Un sismografo richiede una stanza apposita, meglio se sotto terra, e si dovrebbe anche fissarlo a un basamento di cemento isolato dai muri.

    Aggiungere un MiniPC è il minore dei problemi e il consumo dei mini PC con le CPU attuali con memorie SSD è irrisorio.
    Si parla di meno di dieci watt a 5 volt (anche sotto i 3 watt quando la CPU lavora poco come accade durante la memorizzazione dei LOG sismici).

    In compenso utilizzare un PC fornisce una comodità irraggiungibile con moduli stand-alone, una comodità che è il minimo sindacale quando si fanno ricerche serie.

    Inoltre un MiniPC (o tablet) ha già tutto quello che serve, audio, alimentatore, batterie in caso di mancanza di rete, scheda di rete ecc…
    e non costa molto di più di un Arduino + alimentatore + box + vari shield necessari, ecc…

    in risposta a: Theremino Sismometro #23785
    theremino
    Amministratore del forum

    Con il sistema theremino fare variazioni del genere (ad esempio aggiungere un buzzer) è facile e le si possono fare senza “mettere mano al firmware o ai pcb”.
    Però bisogna prima utilizzare il sistema per cose semplici e capirlo.

    Prima di tutto si devono capire gli SLOT che servono per fare comunicare le varie applicazioni:
    https://www.theremino.com/technical/communications#slot

    Poi si devono conoscere gran parte delle applicazioni del sistema in modo da sapere quali utilizzare (ad esempio per emettere un suono di buzzer)
    https://www.theremino.com/applications

    E infine, utilizzando gli Slot, si mettono in comunicazione le applicazioni e gli si fa fare quello che si vuole.
    E tutto questo senza scrivere una sola riga di codice.

    In seguito è anche possibile sviluppare sistemi complessi scrivendo istruzioni molto semplici con la applicazione Automation
    https://www.theremino.com/downloads/automation

    Buona giornata a tutti

    in risposta a: richiesta aiuto #23781
    theremino
    Amministratore del forum

    GB002 e GA002 sono due micro completamente diversi.

    – Il GB002 ha tutto il necessario per connettersi alla USB
    – Il GA002 è la versione senza USB

    Non si tratta di essere “critici”, in elettronica bisogna usare i componenti giusti.
    Se abbiamo scritto GB002 devi per forza usare il GB002.
    Oppure, se proprio vuoi fare variazioni, prima di acquistare i componenti devi studiare bene il datasheet per vedere se si può fare.

    in risposta a: CNC con Theremino #23775
    theremino
    Amministratore del forum

    La corrente che arriva dal computer è sempre più che sufficiente per programmare, il problema è sicuramente un altro.
    – Forse ci sono errori nel PCB
    – Forse le opzioni del pickit2 sono sbagliate

    Nella app per il PicKit2 ci sono opzioni per la alimentazione, provale tutte.
    E prova anche tutte le opzioni del menu Tools (Target VDD source, Use VPP, use LVP, ecc..

    Alcune opzioni sono grigie e per abilitarle dovresti scegliere manualmente con “Programmer / Manual device select”
    e poi utilizzare la casella per scegliere. E alcune opzioni funzionano solo in HVP.

    Se ancora non riesci controlla il PCB, misura se sul PIC ci sono le tensioni sui pin giusti, se c’è la massa ecc..
    E magari leggi anche le istruzioni del PicKit2 nel menu Help

    Se proprio non riesci dovrai darci più informazioni, magari immagini ingrandite del PCB oppure spedirmelo per un controllo.

    ciao
    Livio

    in risposta a: Theremino Sismometro #23721
    theremino
    Amministratore del forum

    OK, aggiungo solo che i nostri sono consigli totalmente disinteressati dato che non costruiamo e non vendiamo nulla.
    I moduli del nostro sistema sono prodotti da altri e li puoi trovare su eBay presso il venditore “maxtheremino”

    in risposta a: Theremino Sismometro #23717
    theremino
    Amministratore del forum

    Se utilizzerai un mini PC con Windows 10 o Windows 11 potrai fare tutto molto comodamente, con le cartelle di Windows e i soliti metodi che si usano con un PC. Potrai copiare file, trasferire file e anche installare programmi e fare pulizia, esattamente come se tu ti trovassi davanti al mini PC. E potrai farlo via rete anche se ti trovi in un’altra nazione e senza nemmeno bisogno che il MiniPC sia dotato di tastiera e monitor. Dovrai solo impostare nel mini PC la opzione che lo fa avviare automaticamente quando gli si da alimentazione.

    Inoltre i mini PC attuali sono quad core e hanno la memoria SSD (non Hard Disk) per cui vanno molto veloci pur consumando poco (dai 2 ai 6 watt a 5 volt) E la nostra elettronica consuma pochi millimpere (non più di 15 milliampere in totale).

    Puoi trovare dei MiniPC Z85 con Windows 10 a meno di 150 euro, quindi poco più di un Arduino + Alimentatore + Scatola + Vari Shield necessari.

    Poi dovrai aggiungere un nostro Modulo Theremino_Master e un nostro Theremino_ADC24.

    A questo punto potrai utilizzare facilmente ogni genere di sensore, abbiamo pubblicato documentazione su tutto, e se non riesci ti aiuteremo noi.
    E per quanto riguarda i programmi di geologia potrai chiedere a Dolmetta del sito https://comunitadigeologia.blogspot.com

    Ciao
    Livio

Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 151 totali)
VOTO