Stai visualizzando 8 post - dal 161 a 168 (di 289 totali)
  • Autore
    Post
  • #6162
    AvatarIvo
    Partecipante

    Va bene proviamo così. Per ridurre al minimo il rischio di errori non riutilizzerò la basetta precedente. Sono pochi componenti e faccio prima a prendere una basetta nuova e saldare a nuovo.
    Un’ultima precisazione: per testare le soglie posso evitare di collegarlo alla rete 230V, basta collegare un alimentatore regolabile sulle pinze del carica batteria, confermi?
    Grazie Amilcare.

    #6164
    Amilcare
    Amministratore del forum

    Si basta un alimentatore variabile

    #6166
    AvatarIvo
    Partecipante

    Ok, grazie. Appena riesco a recuperare il necessario, saldo, provo e ti comunico il risultato

    #6192
    AvatarIvo
    Partecipante

    Ok, Amilcare, ci siamo, funziona, CONGRATULAZIONI !

    Non funziona ancora perfettamente, nel senso che le soglie non sono del valore ideale, ma questa volta però le soglie ottenute sono rispettare in modo rigido e non casuale. L’ideale (per me) sarebbe 12,5 -14,5 ma il risultato è incoraggiante e non dovrebbe essere impossibile migliorare gli attuali valori.

    Devo precisare che non ho trovato subito lo zener del valore da 4,7V e per non perdere ulteriore tempo ho dovuto ripiegare su uno da 3,5V, giusto per fare un test, ma devo ancora cercare in altri contenitori e non dispero di trovarlo. Ho anche intenzione di provare a sostituire un integrato dopo l’altro per vedere se giocando con le tolleranza possa variare il valore delle soglie, come succedeva con il TCA965.

    Inoltre, il test, è stato eseguito soltanto applicando l’alimentatore variabile sulle pinze e non ho ancora collegato il carica batteria alla rete. Completerò la prova dopo aver stabilito il giusto valore delle soglie.

    Ti do qualche informazione di dettaglio sui risultati delle prove.

    Zener da 3,5V.;

    tensione di attivazione relay = 11,75V;
    tensione di disattivazione relay = 14,8V.

    La regolazione del trimmer R11 non può corrispondere a metà corsa perché in quella posizione scenderebbero troppo le soglie. Se scende la soglia massima scende anche quella minima e non va bene. La regolazione attuale di R11 è la migliore ottenibile con la componentistica impiegata. Comunque per ottenere i valori di soglia sopra descritti, devo fare in modo che il trimmer R11 misuri un valore di 3 KOhm, misurando tra centrale e massa. Più aumentano i KOhm tra il centrale e massa più scende la tensione di innesco di entrambe le soglie.

    Non so se ho esposto la situazione in modo chiaro, ma se vorrai pormi delle domande sarò lieto di rispondere.

    #6194
    Amilcare
    Amministratore del forum

    Puoi giocare con le soglie modificando il valore della resistenza da 33K aumentando o diminuendo quel valore si cambia la escursione totale sia verso l’altro che verso il basso. Con lo zener da 4.7V e i valori forniti la escursione era 14.3V e 12,3V aumentando la soglia max col trimmer tutto si sposta verso l’alto, sicuramente riuscirai a crescere di 0,2V per arrivare alle soglie che più ti piacciono.
    Sto progettando tutto ex novo per replicare quel kit con componenti comuni e facilmente reperibili. Ho deciso di usare un mosfet come generatore di corrente perché ormai i transistor stanno lentamente cedendo il passo a questi ultimi. Anziché usare gli ssr con diodo di potenza per la continua il solo mosfet li integra entrambi mentre in ingresso 230V pensavo di usare un fotoaccoppiatore che pilota un triac che commuta al passaggio per lo zero, sicuramente più ingombrante di un SSR in alternata ma di certo più reperibile e a buon prezzo.

    #6196
    AvatarIvo
    Partecipante

    Grazie Amilcare, prima di entrare in argomento sulla la tua idea di modernizzare tutto il dispositivo, che m’interessa molto ma che non ho completamente compreso nel dettaglio (e avrei un po’ di domande da porti), potresti dirmi se, nel mio caso, la resistenza da 33K deve essere aumentata o diminuita?
    Sarebbe possibile mettere un trimmer in serie alla resistenza (EX 33K da modificare) (anche qualora andasse diminuita di valore) per trovare il valore giusto da consolidare con resistenza fissa?
    Posso lasciare lo zener da 3,5V o lo devo necessariamente sostituire?

    #6200
    Amilcare
    Amministratore del forum

    Lo zener andrebbe aumentato per avere una minore escursione tra le due soglie, in mancanza di altri valori puoi usare quello,
    L’idea di un trimmer in serie alla 33K va bene, più è alta la resistenza e minore sarà la distanza tra le due soglie, consiglio di aggiungere 100K ma ricorda che ogni variazione di quel valore si riperquote su tutto il resto, Praticamente hai solo un potenziometro e una resistenza che gestiscono tutti i valori ed è comprensibile che ogni variazione su un elemento si ripercuote su tutto il resto.
    Consiglio di agire con questa sequenza,
    1) fissi il valore del trimmer aggiuntivo e ne annoti la posizione, alzi la tensione di ingresso fino al valore che dovrebbe spegnersi, regoli ora il potenziometro finoallo spegnimento del led.
    2) A questo punto abbassi la tensione fino alla riaccensione e controlli le nuove soglie bassa ed alta per un paio di volte fino alla certezza dei valori di soglia.
    3) ricominci dal punto uno fino a trovare la soluzione che più si avvicina a quanto desideri.
    Ora il potenziometro principale non può stare al centro della corsa, sul terminale centrale devi trovare il valore dello zener e più si allontana dalla metà della tensione di lavoro della batteria e più sarà spostato rispetto alla posizione centrale..

    #6202
    AvatarIvo
    Partecipante

    E’ quello che ho fatto ma la regolazione é diventata molto critica, un minimo movimento di uno dei due trimmer e sì sballa tutto…

Stai visualizzando 8 post - dal 161 a 168 (di 289 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.