Stai visualizzando 15 post - dal 241 a 255 (di 289 totali)
  • Autore
    Post
  • #6379
    AvatarIvo
    Partecipante

    Ma per quale motivo hai inserito la resistenza da 15K? Come si comportava con la resistenza da 10K
    Boh, non so cosa dire, con il carica batteria non funziona. Posso provare a ricontrollarlo o magari rifarlo, vedrò…

    #6381
    Amilcare
    Amministratore del forum

    Al volo non avevo la 10k a portata di mano, tutto qui. Visto che l’unica cosa che cambia è il tempo di ritardo non mi sono preoccupato, il funzionamento è comunque garantito.

    #6383
    Amilcare
    Amministratore del forum

    Oggi è domani sono a due manifestazioni storiche in costume distanti tra loro 500km non posso fisicamente fare molto altro oltre a questa risposta

    #6385
    Amilcare
    Amministratore del forum

    Prova a fare come me metti un trimmer esterno e dei LED sulla bread così riesci a sezionare il circuito in maniera da escludere la parte che va fino ad individuare la sezione con problemi.
    Questa è la tecnica affinata in decenni di riparazioni elettroniche.

    #6387
    AvatarIvo
    Partecipante

    In qualche modo sembra funzionare ma anche le soglie migliori sono troppo ampie, da 10,7 a 16,7 e comunque alla soglia massima i relay non si spengono completamente, si affievoliscono di molto i led ma i relay restano chiusi.
    Se tolgo il condensatore invece, le soglie sono sempre le stesse ma almeno i led e i relay si spengono alla soglia massima. Non so se riusciremo a sistemare il funzionamento ma almeno ho capito che per poter fare la taratura bisogna aggiungere un jumper per escludere temporaneamente il condensatore.

    #6389
    Amilcare
    Amministratore del forum

    Avevo notato il problema è ho anche trovato il modo di risolvere tutto senza componenti aggiuntivi, solo cambiando un collegamento.
    Gli amplificatori operazionali sono elementi eccezionali, con poco fanno le funzioni più disparate.
    Non a caso quando sono nati furono subito coperti da segreto militare, venivano usati per i computer analogici. Furono resi pubblici quando riuscirono ad usare io computer digitali che conosciamo ora.

    #6391
    AvatarIvo
    Partecipante

    Ok, allora posso attendere tue notizie per una modifica?

    #6393
    AvatarIvo
    Partecipante

    Ho messo uno zener da 6V. (quello che ho trovato) e le soglie sono migliorate anche se non sono perfette. Da 11,75V a 14,67V. Più di così con il trimmer R11 non si riesce ad ottenere (sempre senza condensatore).

    #6395
    AvatarIvo
    Partecipante

    Dopo aver aumentato lo zener ho ricollegato il condensatore e le soglie si sono ulteriormente distanziate, da 11,11V a 15,77V. peró adesso i led e i relay si spengono. Booh…

    #6397
    Amilcare
    Amministratore del forum

    Siccome non ho molto tempo oggi ti dico cosa fare per i test
    Il pin 6 ora è collegato con il pin 7
    Nella modifica il pin 6 lo. Colleghi con il pin 2.
    Tutto qui e vedrai che le soglie dovrebbero ritornare come prima e le commutazioni saranno nette.
    Per le soglie non posso girarci sono in macchina e il mio simulatore mentale non è molto affidabile mentre sono impegnato in altre attività.

    #6399
    AvatarIvo
    Partecipante

    Ok, ci proverò dopo pranzo. Spero di avere punti liberi sulla fila del pin 2 dell BB, la BB non è qui in questo momento e non posso verificare immediatamente.
    Per quanto concerne le soglie mi sembra di ricordare che il range potesse essere controllato con la resistenza da 33K con l’aggiunta di un trimmer.
    Però credo che dover aggiungere un trimmer sulla BB quando ci sarebbe già un trimmer sula PCB, mi sembra un controsenso. A meno che, per riutilizzare il trimmer sulla PCB si debba complicare notevolmente il circuito sulla BB
    Lavorare con una BB, da una parte è comodo ma è tutto precario. Se si muove qualcosa potrebbe ingannare il funzionamento.

    #6401
    Amilcare
    Amministratore del forum

    Una volta stabilito il valore alternativo della 33k si usa il valore standard più vicino e non si mette un trimmer.
    Ogni nuova taratura comporta incertezze di funzionamento, ideale sarebbe non averne affatto con funzionamento corretto al primo colpo.

    #6403
    AvatarIvo
    Partecipante

    Beh l’ideale spesso confligge con la realtà. I trimmer servono per mediare…
    Comunque, soglie a parte, adesso la linea di ritardo sembra funzionare anche senza spostare i collegamenti ai pin. Il ritardo è un po’ eccessivo. O é troppo grande il condensatore o la resistenza.

    #6405
    Amilcare
    Amministratore del forum

    Una tolleranza di qualche centesimo di Volt non credo sia un problema insormontabile. Ogni componente montato ha una sua tolleranza rispetto al valore di targa. Un compromesso tra il valore teorico e quello reale è sempre auspicabile a patto che tra i due valori non ci sia una differenza abissale.

    #6407
    AvatarIvo
    Partecipante

    Ma sembrerebbe che la differenza non sia di qualche centesimo di volt. Se così fosse sarei il primo ad essere contento. Se la differenza è di qualche volts la situazione diventa complicata e oltretutto rende il circuito critico da replicare, dovendo testare i componenti a causa delle tolleranze. E’ per questo che accennavo ai trimmer. Comunque, devo ancora accertarlo, ma ho l’impressione che il circuito si comporti differentemente se appena acceso o se acceso da un po’ di tempo. Non capisco se possa dipendere dal condensatore che si rigenera da un un lungo tempo di inutilizzo (nuovo ma non nuovissimo) oppure sia un problema di temperatura. Ti terrò informato.

Stai visualizzando 15 post - dal 241 a 255 (di 289 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.