Stai visualizzando 7 post - dal 169 a 175 (di 175 totali)
  • Autore
    Post
  • #8850
    Picmicro675Picmicro675
    Moderatore

    Allora si vedrà OP se è in grado di fornire un dettagliato risultato.

    #8857
    Just4FunJust4Fun
    Partecipante

    Quello che l’OP vorrà fare o non fare e condividere o non condividere qui alla fine è solo una sue scelta esclusiva…

    #8889
    Avatarpiero55
    Partecipante

    Che ricordi, lo avevo costruito pure io… +o- 10 minuti ora, un quarzo per la base tempi, allora, era impensabile. Anni dopo, l’ho smontato e convertito nel frequenzimetro OVERMATIC che ancora ho e funziona egreggiamente. Avevo usato i 74141 che ricordo andavano meglio. Poi metterei gli ingressi ABCD dei 74141 in parallelo e pilotati in multiplex da un pic: base tempi con il TIMER1 e XTAL 32768Hz. Provato, ed è abbastanza preciso.
    Naturalmente, questo è quello che farei io….

    #8891
    Picmicro675Picmicro675
    Moderatore

    Poi metterei gli ingressi ABCD dei 74141 in parallelo

    Questo è stata una delle prime opzioni, se hai tempo di leggere dall’inizio la discussione, potrai notare gli sviluppi.
    Ovviamente si sono valutate un po tutte le opzioni. Il problema alquanto seccante di avere una tensione catodica elevata che serve ai nixie. Poi mi pare anche molto semplice far fare in software le parti non installate in hardware. Si ha la potenza a sufficienza da non vedere effetti come sfarfallamento.

    #8895
    Avataroriolo20
    Partecipante

    <Che ricordi, lo avevo costruito pure io> bene mi fa piacere, anche nel ricordare frequenzimetro Overmatic, anche bello a vedersi.
    A ritroso trovi schema elettrico generale, ancora in fase di progettazione per quanto riguarda la base dei tempi, ma per il resto, controlloa e come dici tu.

    <Questo è stata una delle prime opzioni,> Si vero confermo, SN7441 > fotoaccoppiatori > nixie

    Volevo aggiungere che secondo me i valori delle resistenze,( così cominciamo a definire questa parte do schema, ) che pilotano i TLP627 tipo r11-r7-r3-r13-r9-r5 dovrebbero avere un valore di 330ohm
    Poi R10-R6-R2-R8-R12-R4 = 120K. Entrambi i valori per i due gruppi di resistenza in fase di test reale potranno subire delle variazioni. Aspetto un vostro riscontro.

    #8897
    Amilcare
    Amministratore del forum

    Le resistenze serie per anodica dipendono dalla tensione di partenza, questa le puoi vedere sempliceme alimentando una singola nixie e poni il pin di una cifra a massa. Testi la minima resistenza ammissibile che dia illuminazione senza eccessivo assorbimento ed hai trovato il valore. Poi nella configurazione di funzionamento normale in multiplex le nixie avranno illuminazione inferiore.
    Per la resistenza serie al led 330 è fin troppo bassa ma va sicuramente bene, entro i limiti di funzionamento del fotoaccoppiatore.

    #8911
    Picmicro675Picmicro675
    Moderatore

    Tenuto conto che per un nixie si ha solo il 16% di duty cycle. Allora le resistenze non dovrebbero creare riscaldamento eccessivo. Sebbene come si consiglia di provare con degli esperimenti.

Stai visualizzando 7 post - dal 169 a 175 (di 175 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.