Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Post
  • #9937
    A_X_CA_X_C
    Amministratore del forum

    Volevo iniziare a giocare con tale linguaggio usando un ESP32 su piattaforma linux.
    Ho appena istallati linux su un vecchio pc dotato ancora di XP (che non ho eliminato) con dual boot all’accensione in maniera da decidere con quale SO lavorare.
    Nella pratica non ho mai usato nessuno dei tre elementi LINUX, MICROPHITHON e ESP32
    Da dove comincio? Esistono tutorial per iniziare a impratichirsi in italiano?
    Da precisare che ho istallato Linux Mint per iniziare, il più leggero e simile a Windows.

    #9941
    Picmicro675Picmicro675
    Moderatore

    Allora, provo a dare una mano.
    Linux è un sistema operativo e quindi scegli uno facile da installare. Come dire comincia da Ubuntu. Quando avrai installato allora potresti anche vedere se Python è già installato, altrimenti ti servirà per poter scrivere la scheda ESP32.
    Sarebbe da vedere se invece di MicroPython vorrai scrivere gli sketch di Arduino, quindi solo C++. Se opti per il MicroPython, dovresti trovare la sequenza di comandi per installarlo su ESP. Dopo potrai anche avviare i comandi da remoto se avrai scelto di abilitare tale funzione. Quindi potrai anche provare i comandi subito da remoto.
    Se riesci a fare uno script in MicroPython, dovresti usare un certa funzione che lo carica nella memoria dell’ESP.
    Scusa se non ho ancora approfondito quali sono gli strumenti adatti. Sarebbe opportuno capire a quale livello avrai acquisito conoscenza. Tutto sommato in un periodo di un mese (presumo) dovresti essere in grado di poter fare qualcosa. Ma il punto cruciale è la conoscenza come programmare in Python.
    Per programmare in python, non è poi un grande mistero, ci sono alcune regole come l’indentazione forzata della sintassi. Poi i comandi sono simili al basic o al C.

    #9947
    Just4FunJust4Fun
    Partecipante

    Io ho dovuto tribolare un pomeriggio intero per installare Arduino IDE + il core ESP32 su un Linux Mint 20 Cinnamon.
    In passato non avevo avuto problemi (su un Linux Kubuntu), ma da quello che ho visto il passaggio da python 2.7 (che è attualmente “deprecato” su linux) a python 3 ha creato non pochi problemi.
    Per quanto riguarda micropython non saprei dirti in quanto mai usato su ESP32.

    • Questa risposta è stata modificata 3 mesi fa da Just4FunJust4Fun.
    • Questa risposta è stata modificata 3 mesi fa da Just4FunJust4Fun.
    #9950
    Picmicro675Picmicro675
    Moderatore

    Sono anni che esiste python3, iniziai da subito ad usarlo, ma chissà qual motivo si continua a mantenere uno zombie. Un po come la compatibilità all’indietro di un 8086, un metodo che non può durare in eterno.
    Micropython è eccellente perché se il programma non è corretto cadi in piedi ed il sistema è pronto ad essere corretto. Come per per Arduino esistono molte librerie pronte e basta importare il modulo per far le cose necessarie.

    #9952
    A_X_CA_X_C
    Amministratore del forum

    Ringrazio tutti per l’interessamento come avrò dubbi mi farò vivo rompendovi con domande che per gli esperti saranno delle emerite stupidaggini ma che, per me, al mi attuale livello di conoscenze, saranno misteri inspiegabili.
    Spero abbiate la pazienza di sopportarmi

    #9956
    Picmicro675Picmicro675
    Moderatore

    Bene, la cosa che puoi considerare la prima è quella di caricare MP su ESP32. Io ho cominciato con il mio ESP-01 come si può notare nell’articolo “Orologio a puntino”. Penso che non sarà difficile seguire la fase di installazione, in fondo basta che copincolli la riga di comando.

    #9984
    Just4FunJust4Fun
    Partecipante

    A proposito di Linux, ho da poco fatto l’upgrade alla versione 20.1 di Mint Cinnamon, e deve dire che qs distro è una delle migliori che abbia provato:

    Non ha problemi in modalità dual monitor e su SSD va alla grande. Con qualche piccola personalizzazione ho anche il monitor “in trasparenza” dei parametri principali del PC e l’indicatore della velocità corrente di upload/download.

    • Questa risposta è stata modificata 2 mesi, 3 settimane fa da Just4FunJust4Fun.
    • Questa risposta è stata modificata 2 mesi, 3 settimane fa da Just4FunJust4Fun.
    #9987
    Picmicro675Picmicro675
    Moderatore

    L’installazione di un SO non è difficile. In buona parte son tutte automatizzate. Io ho installato Archlinux, ma si deve cominciare dalla interfaccia CLI, che in certi casi si fa fatica a reperire le informazioni di rete. Altrimenti uno parte da una Live e magari decide di installarla. Io cominciai con la Knoppix.
    Direi che sia un po il metodo veloce di prenderci la mano. Senza sovvertire il sistema già installato.

Stai visualizzando 8 post - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.