Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #6594
    Avatarmaxmazzinghi
    Partecipante

    Ciao, a tutti, seguo con interesse gli articoli pubblicati ma spesso (anzi…quasi mai) prendo parte alle discussioni, stavolta invece sono io che provo a fare una richiesta:
    avrei la necessità di caricare 10 batterie da 1,2 V tipo NiMh, che vorrei utilizzare con la mia radio portatile HF (sono radioamatore).
    Queste batterie vanno caricate a corrente costante e ho trovato un interessante progetto su internet che utilizza un arduino per generare un onda quadra PWM. Il duty cicle fa variare il valore efficace della tensione applicata ai capi della batteria (per mezzo di un mosfet che funziona da interruttore) e “genera” la corrente richiesta. Tale corrente è sempre controllata tramite una resistenza di shunt da arduino stesso che si adegua di conseguenza.
    Tutto ok in teoria ma il mio dubbio è alla base: è giusto caricare queste batterie con una corrente pulsante? (in definitiva di questo si tratta..) che ne dite?

    #6596
    Amilcare
    Amministratore del forum

    Non so di quale circuito tu stia parlando e un Link al progetto potrebbe aiutare.

    #6611
    Avatarmaxmazzinghi
    Partecipante

    Ciao, scusa hai ragione.
    Questo è il progetto di base:

    #6615
    Amilcare
    Amministratore del forum

    Non vedo nulla

    #6626
    Amilcare
    Amministratore del forum

    Comunque non vedo il problema a caricare le batterie in PWM basta che monitori la corrente media che non deve eccedere i limiti impostati. Tali limiti indicani la corrente di carica in funzione della velocità di caria tenendo presente che più è veloce la carica e minore sarà la vita utile della batteria.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.