#8744
Picmicro675Picmicro675
Moderatore

@just4fun
Si può usare un IO-expander che prende l’I2C a 3,3 V mentre è alimentato a 5V e le uscite come tali a 5 V?
Noto da fogli dati che per gli ingressi si accetta un valore basso da Vss a 0,2 Vdd massimo, un livello alto da 0,8 Vdd a Vdd. Allora se abbiamo 5V per il livello basso si deve avere almeno 1 V e il livello alto almeno 4V.

Secondo le specifiche mi pare di capire che è critico fare un circuito con questo metodo. Forse si potrebbe anche provare a mettere i pullup ai 5V. con la speranza che i diodi interni dell’IO-expander si prendono il resto della tensione in eccesso. Che potrebbe essere nell’ordine di

(5 – 3,3) / 4700 = 0,36 mA

(magari un po di più se si usa pullup con minore resistenza)

Vorrei far notare che nelle mie esperienze, prodotti Microchip come i PIC, un livello di un dispositivo alimentato a 3,3 V viene preso comunque. Prove fino a 57600 su UART.