#7712
AmilcareAmilcare
Amministratore del forum

Si certamente pensavo ad un alimentatore 12V quello per le strisce LED dal costo contenuto e dalla replicabilita assoluta. Da quei 12V principali ricavi i 5V per la logica di controllo e con l’ultimo schema I 160V per le nixie. Una volta che ti dovesse rompere la sorgente a 12V sarà facile rimpiazzarla con una nuova o anche con una batteria se dovesse essere indipendente dalla rete elettrica.