#6766
Avatarmaredentro72
Partecipante

Dunque se ho ben capito conviene tenere l’oscillatore dell’ic tra 60-80kHz per non fare torti a nessuno e usare mosfet con una capacità di gate bassa e guarda caso IRF840 risulta essere tra i più bassi della tabella.
A questo punto è anche inutile avere un trimmer per variare la frequenza, una volta deciso che mosfet andremo ad usare si guarda il grafico e fissato il valore standard di CT (per esempio 330pF) variamo RT tra 20 e 30 Kohm.