#6306
AmilcareAmilcare
Amministratore del forum

Il circuito che ho usato è un inseguitore di emettitore (emitter follower) nei libri di testo o in rete trovi il circuito con NPN e rarissimamente con PNP avendo tu la necessità si modificare il meno possibile va per forza usato il circuito con PNP visto che gli SSR hanno un terminale ancorato al positivo e il comando avviene portando a massa l’altro terminale. La spiegazione che trovi con il transistor NPN è valida anche con il PNP devi solo considerare che la linea comune non è la massa ma il positivo.