#5033
Avatarmau22
Partecipante

Ciao Lorenzo.
Non avevo ancora indagato sui prezzi, ma da quanto dici capisco che la mia intuizione era giusta.
L’analisi del file RAW e la conseguente estrazione dei tempi RR è un punto critico, ed è molto importante per noi capire di quale precisione abbiamo bisogno.
Penso che risoluzioni al di sotto dei 2 ms siano difficili da raggiungere con precisione scientifica, anche lavorando con micro programmati appositamente, e sono convinto che i prodotti commerciali che usano interfacce acquisite con app da cellulare garantiscano tempi e precisioni inferiori.
Questo non significa che una maggiore precisione non sia utile per fare la differenza tra un giocattolo e uno strumento professionale.
Non concordo invece sulla tua affermazione relativa gli errori sistematici, perché in realtà questi errori sarebbero legati ai tempi e alle ampiezze, quindi per nulla ripetitivi.
L’elevazione al quadrato dei tempi RR in realtà non l’ho ancora capita. Il Kubios acquisisce valori in secondi con risoluzione in ms.
Mentre resto in attesa dei tuoi aggiornamenti teorici, faccio qualche prova pratica con l’acquisizione dei file da parte di Kubios.

Ciao Livio.
Come ho già scritto, non sappiamo ancora di quale livello di precisione abbiamo bisogno.
Di certo, la rigorosità dell’acquisizione dei tempi RR è la chiave per ottenere risultati scientificamente attendibili anziché oroscopi.
Quindi, ben venga un tuo impegno per il miglioramento della conversione del file RAW in tempi RR, ma prima di lavorare duramente per ottenere precisioni al millisecondo, accertiamoci della effettiva necessità.
Per quanto riguarda il rumore sulla sommità della forma d’onda, penso che l’unico metodo affidabile sia il filtraggio, soprattutto hardware, per ridurre il rumore elettrico (ad esempio un filtro passa basso), e poi affidarsi a Kubios per eliminare gli artefatti.
Non dico questo perché io abbia una particolare simpatia per Kubios, ma da quello che ho letto è considerato un programma super partes, quindi possiamo prenderlo inizialmente come riferimento per verificare se i nostri futuri programmi di analisi sono affidabili.