#5019
Avatartheremino
Amministratore del forum

La applicazione ECG aggiorna continuamente i parametri in tempo reale per stare dietro alle variazioni di ampiezza e sincronizzarsi nel modo migliore.
Non era previsto di rileggere i dati e rianalizzarli, per cui modificarla è difficile.
Rischierei di introdurre difetti dato che è abbastanza complessa e non ricordo più niente di come è scritta.

Per cui sto scrivendo una funzione, interamente da zero, che estrae i tempi R-R partendo dai dati ECG.
In questa funzione l’adattamento rispetto alle variazioni di ampiezza sarà diverso da quello che agisce in tempo reale, per cui non è detto che i millisecondi vengano esattamente gli stessi.

Non so se riuscirò per stasera.