#5010
Avatartheremino
Amministratore del forum

I file tachogram generati attualmente vengono scritti riga per riga ad ogni nuovo battito. Questo permette di analizzare i dati mentre li si rilevano. I visualizzatori di LOG (tipo KST per intenderci) sono tutti in grado di leggere un file che si allunga e visualizzarlo man mano che si aggiungono nuovi dati.

Questi file sono anche analizzabili in seguito, dato che una volta finita la sessione restano nella cartella dei dati con data e ora.

Si potrebbe anche fare una funzione che legge il file di dati e genera il tachogram però è abbastanza complesso.
Oggi vedrò se riesco a farla.