#4933
Avatartheremino
Amministratore del forum

Ho sempre più la sensazione che ci sia qualcosa di storto nei vostri ragionamenti. I campioni che pensate di utilizzare sono uno per ogni battito del cuore, quindi uno ogni secondo circa, mentre la analisi di spettro si aspetta di lavorare con 500 campioni al secondo.

Per cui la scala degli Hz (sempre che abbia senso considerarli ancora Hz) risulterebbe traslata in basso di 500 volte.
Quindi già ora la tacca di 1 Hz sarebbe in realtà 0.002 Hz

E anche quello che ho scritto prima sull’aumentare il numero di campioni a 250 000 e oltre, non ha senso. Già con soli 1024 campioni si hanno 1024 battiti del cuore. Quindi circa venti minuti che danno una risoluzione di 0.0009 Hz

Mi sa che dovrete “studiare di più”, ci sentiamo quando avrete ripassato meglio la lezione… eheh, naturalmente scherzo! Io ci capisco anche meno di voi.