#1341
A_X_CA_X_C
Amministratore del forum

Ad una occhiata approfondita devo riconoscere che lo schema proposto è geniale anche se incompleto
Probabilmente lo stampato sarà corretto, non ho approfondito, mi sono fermato al 555 usato per generare una tensione negativa che non porta a nulla.
Per esperienza presumo si tratti del ramo negativo della alimentazione degli operazioni.
Geniale comunque l’uso di un ponte a onda intera per usare un mosfet al posto di un diodo sullo step down in uscita.
Non avendo riferimenti diretti lo si potrebbe usare anche per tensioni maggiori con piccole modifiche nei partitori di regolazione.
Rimane comunque il fatto che se vuoi un alimentatore serio da laboratorio devi per forza avere una regolazione lineare per non avere troppe interferenze in uscita.
Dimmi tu che strada intendi percorrere